Le centrali nucleari slovacche hanno superato gli stress test imposti dall‘UE

Le centrali nucleari slovacche hanno superato per il momento i cosiddetti stress test che sono stati eseguiti su tutti gli impianti a energia atomica d’Europa in seguito ai drammatici fatti avvenuti in Giappone la scorsa primavera. Secondo una dichiarazione dell’Autorità di regolamentazione nucleare slovacca (UJD), nei test «non sono state individuate mancanze che richiederebbe misure correttive immediate o uno stop alle centrali nucleari». Queste parole si trovano nella relazione nazionale intermedia preparata dall’Autorità slovacca la scorsa settimana e che verrà presentata alla Commissione Europea.

«Nonostante i risultati positivi dei test di stress, ci aspettiamo comunque continui miglioramenti nella realizzazione delle centrali nucleari slovacche anche in futuro», ha detto il capo dell’Autorità, Miriam Ziakova. Nucleo centrale dei test sono state le analisi di eventi straordinari esterni, come terremoti, alluvioni e altri eventi naturali o meno che possono portare alla perdita di molteplici funzioni di sicurezza di una centrale elettrica nucleare.

L‘Autorità di regolamentazione nucleare ha elaborato la relazione intermedia nazionale anche sulla base delle informazioni fornite dal gestore delle centrali, Slovenske Elektrarne (SE), che amministra attualmente due unità nucleari nella centrale V2 di Bohunice e due unità nucleari della centrale di Mochovce. Hanno anche superato i test anche la terza e quarta unità della centrale nucleare di Mochovce, che sono al momento in costruzione.

Le analisi hanno seguito il calendario stabilito dalla Commissione Europea e dal European Nuclear Safety Regulators Group. La relazione nazionale finale di UJD dovrebbe essere presentata entro la fine dell’anno.

Nel contempo, sempre la scorsa settimana, il Parlamento slovacco ha approvato la cosiddetta „legge atomica“ per limitare l’accesso a documenti sensibili contenenti informazioni sull‘energia atomica. Il disegno di legge riguarda le informazioni che potrebbero influenzare negativamente gli affari internazionali o la sicurezza nazionale. L’Ufficio di supervisione nucleare UJD classifica questi documenti come abbastanza importanti per far sì che la loro pubblicazione possa «favorire la progettazione di attività volte a violare o distruggere un impianto nucleare e causare enormi perdite di vite umane dell’ambiente, non solo per la Slovacchia ma anche dei paesi vicini».

(Fonte Webnoviny)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google