Ma anche la Slovacchia non brilla

Come anticipato ieri, segue la discussione della partita che si è disputata tra la nazionale slovacca e quella neozelandese. Calcio d’inizio dello slovacco Sestak, veloci azioni degli Slovacchi, che però si scontrano con il contrattacco della squadra “Kiwi”. Fortunatamente tutte le conclusioni sono sempre alte sopra la traversa o vengono messe in sicurezza dagli stopper slovacchi.

Tutto il primo tempo si svolge tra azioni molto imprecise ed assenza di mordente da entrambe le squadre, si segnalano solo delle occasioni clamorose mancate dagli Slovacchi intorno al trentesimo minuto e poi al trentanovesimo.
Primo cartellino giallo al quarantaduesimo minuto, il neozelandese Lochhead entra duro su Jendrisek. Cinque minuti dopo la ripresa Vittek segna di testa il gol del temporaneo vantaggio, e quattro minuti dopo Strba riceve il cartellino giallo per un’intervento su Elliott. Si segnalano altre occasioni sprecate da parte degli Slovacchi, Hamsik al 64′, Vittek al 69′, Jendrisek al 75′, Sestak al 77′. In finale di partita si segnala il gol del pareggio segnato da Reid a trenta secondi dallo scadere.
Che dire, questa partita si è rivelata un’ottima dimostrazione del detto: gol non fatto uguale gol subìto… Veramente un peccato per gli Slovacchi vedersi soffiare i tre punti, tra l’altro meritatissimi, proprio allo scadere. Ricordiamo ai gentili lettori che il 24.6.2010 alle ore 16:00  a Johannesburg si terrà l’incontro clou del girone: si scontreranno infatti gli Azzurri contro gli Slovacchi.

(Luciano Rossi)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.