Il Ministro dei Trasporti Figel vuole promuovere l’alta velocità ferroviaria in Europa centrale


La Slovacchia vuole partecipare al programma predisposto dell’Unione Europea denominato “Collegare le infrastrutture europee” in modo che la ferrovia veloce non esista solo in Occidente ma anche in Europa centrale. Il Ministro dei Trasporti, dell’Edilizia e dello Sviluppo regionale Jan Figel ha informato giovedì scorso, dopo un incontro con il presidente della Commissione Trasporti e Turismo del Parlamento Europeo, Brian Simpson, che il programma mira a finanziare i progetti transfrontalieri nelle tecnologie dell’energia, dei trasporti e delle informazioni per rafforzare la spina dorsale del mercato interno. Il programma dovrebbe migliorare la connessione tra gli Stati e i sistemi in modo che il sistema dei trasporti in Europa diventi maggiormente sicuro, affidabile e veloce.

(Fonte Slovensky Rozhlas)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.