SNS appoggerebbe (dall’esterno?) una coalizione Smer-KDH

A seguito dell’offerta che Robert Fico avrebbe fatto a Jan Figel (KDH) per una coalizione nella quale i Cristiano Democratici avrebbero guadagnato il posto di Premier  (per Figel) e almeno la metà dei ministri, offerta che KDH avrebbe rifiutato, ora Jan Slota (SNS) apre con un sostegno aperto all’idea.

Il Partito Nazionale non avrebbe alcun problema a sostenere – dall’esterno – una coalizione bipartitica composta da Smer-SD e KDH.  Questo è quello che il leader di SNS avrebbe comunicato al Presidente Ivan Gasparovic nell’incontro avuto oggi per le consulatazioni post-elettorali.

Per SNS basta che gli „ungheresi“ di Most-Hid non siano parte del prossimo gabinetto, ha aggiunto Slota. Il suo partito non avrebbe alcun problema con la firma di accordi legati al trattato con la Santa Sede (come pretenderebbe KDH). «Senza dubbio lo voteremmo» ha detto Slota, che appena ieri comuniucava la sua disponibilità a rimettere il mandato di presidente del partito al congresso previsto il prossimo Settembre. Sul fatto che i quattro partiti di destra avrebbero firmato una dichiarazione in cui rifiutano la collaborazione con lo Smer (e dunque renderebbe difficile a KDH accettare la proposta di Fico), Slota dice, con impeto filosofico, «Di certo c’è solo la morte», ed a domanda ha spiegato di non essere ancora stato invitato dal capo di Smer Robert Fico per colloqui ufficiali sulla formazione di una coalizione di governo, ma «certi colloqui stanno proseguendo intensamente».

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google