Anche in Slovacchia i costi della politica sono alti

I 150 deputati eletti al Parlamento nella tornata elettorale di Sabato scorso riceveranno la nomina ufficiale questo Venerdì 18 Giugno. La stessa data segnerà la fine del mandato per 81 deputati che non sono stati rieletti. Questi parlamentari non se ne andranno a mani vuote, comunque, afferma il quotidiano Pravda nell’edizione di oggi: riceveranno infatti una buonuscita di circa 10 000 euro ciascuno – e un computer portatile in omaggio.

Il maggior numero di partenti proviene da Smer-SD, nonostante il partito abbia guadagnato il maggior numero di seggi alle elezioni.  Alcuni hanno lasciato il posto a ministri e sottosegretari dello Smer, mentre 18 di loro (su 62 eletti) sono completamente nuovi. Non avendo raggiunto il quorum del 5 per cento, anche il 15 deputati di entrambi i partiti LS-HZDS e SMK lasceranno. Saranno rimpiazzati da uomini di Libertà e Solidarietà e di Most-Hid.

I 150 deputati del mandato elettorale 2006-2010 sono costati allo Stato un totale di 42 milioni di euro, una media di oltre 280 mila euro ciascuno. Anche i Ministri del Governo Fico riceveranno un bonus extra, equivalente a tre stipendi, 9 000 euro cadauno per un totale di 135 000 euro.

(Fonte Pravda, a cura della Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google