Dzurinda inaugura a Bratislava la Scuola tedesca con Westerwelle, che si pronuncia sul destino dell’Euro

Il Ministro degli Esteri slovacco Mikulas Dzurinda e il suo omologo tedesco Guido Westerwelle, che è arrivato venerdì per una visita ufficiale in Slovacchia, hanno inaugurato l’anno scolastico presso la nuova Scuola tedesca a Bratislava. La delegazione è stata accolta dalla direttrice della scuola Elisabeth Lutz, dagli insegnanti e dagli alunni. Nel suo discorso, Dzurinda ha evidenziato il fatto che la “Deutsche Schule”, essendo una struttura privata con un programma educativo internazionale, è stata inclusa nella lista ufficiale delle scuole a partire dal 1° settembre.

«Alla luce degli stretti legami di politica, commercio, e socio-culturali tra i due paesi, è di straordinaria importanza che la scuola abbia un ruolo di mutua conoscenza, rendendo le due terre ancora più vicine. Simbolicamente, è come riportare la lingua di Goethe e Schiller dove è stata naturale per secoli, perché la lingua tedesca è da sempre intrinsecamente legata all’atmosfera di Bratislava», ha detto Dzurinda. [Un secolo fa gli slovacchi erano in minoranza a Bratislava e il tedesco era il principale gruppo etnico – ndr].

Westerwelle, in occasione della sua visita ufficiale, ha espresso le sue opinioni sull’attuale crisi che sta attraversando il Vecchio Continente e sostiene che esso ha bisogno di una cultura della stabilità. «Abbiamo bisogno di una moneta forte, e questo può essere conseguito solo con la competitività e la disciplina del debito», ha detto. Westerwelle ha citato la Germania e la Slovacchia come esempi di gestione di bilancio prudente.

Egli ha anche toccato la decisione della Slovacchia di essere l’ultimo Paese della Zona Euro a ratificare i processi dell‘EFSF e l’ESM. «Ho piena fiducia nell‘orientamento pro-europeo della Slovacchia. Sono pienamente convinto che il Governo slovacco e il Parlamento siano consapevoli del fatto che il nostro comune destino economico dipende in buona in parte dall’Euro», ha detto Westerwelle. Egli ammette che è del tutto “naturale” che su questo tema il dibattito sia difficile.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google