L’IFP presenta scenari di crisi per la Slovacchia e propone alcune misure

L’Istituto di politica finanziaria del Ministero delle Finanze (IFP) ha presentato venerdì due scenari di crisi che potrebbero influenzare la Slovacchia, nel caso di un’altra crisi globale. Il primo scenario conta su una vera ondata di crisi del debito che creerebbe una ulteriore pressione di 86 milioni di euro per le finanze pubbliche della Slovacchia, oltre a un ulteriore aumento nei prossimi anni. Lo scenario più negativo prevede una crisi globale, compreso lo scoppio di una bolla in Asia e la situazione di uno stallo politico negli USA. Ciò potrebbe creare una pressione aggiuntiva di 116 milioni di euro nel 2012, e di 315 milioni di euro nel 2013.L’IFP ha anche presentato una panoramica delle possibili misure per affrontare una crisi. Queste includerebbero una pressione sulle aziende statali così da aumentarne l’efficienza, l’annullamento dei sussidi legati ai risparmi sulla casa, una riforma delle prestazioni sociali e licenziamenti nella Pubblica amministrazione.

Altre strategie dovrebbero includere una riduzione del personale militare, la vendita di beni in surplus di proprietà all’interno dei singoli Ministeri, un aumento delle pensioni a importo fisso, la cancellazione del bonus di Natale per i pensionati, la chiusura di alcune istituzioni statali, la fusione delle autorità di regolamentazione, e il mantenimento dei diritti di licenza (canone) per i servizi radiotelevisivi pubblici.Ulteriori entrate supplementari potrebbero derivare dalla rimozione dell’IVA ridotta al 10% su alcune merci, l’aumento del suo tasso di base dal 20 al 21% (soltanto quest’anno è stato alzato di un punto dal precedente 19%-NdR), l’aumento dell’imposta sui beni immateriali del 50%, il bando di tutti gli aiuti sulle bollette energetiche e l’aumento delle accise sugli alcolici.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google