La Radicova riceve le osservazioni dei lavoratori autonomi sulla revisione del sistema fiscale slovacco


Gli inviati dei lavoratori autonomi, dei liberi professionisti e dei piccoli commercianti hanno  incontrato ieri il Primo Ministro Iveta Radicova per presentare le proprie riserve sulla revisione del sistema di imposte e contributi che è ancora in itinere. Questi rappresentanti insistono, per esempio, sulla conservazione della detrazione fiscale in rata unica al 40% e sul taglio dei contributi al fondo sociale al 9% dello stipendio.«Abbiamo chiarito, a livello di esperti, i singoli elementi che finora ci hanno irritato e sono presenti nella riforma in corso», ha detto il capo dell’Associatione Piccoli Commercianti slovacchi (SZZ), Vojtech Gotschall. Diverse associazioni che rappresentano i lavoratori autonomi – a fianco del conservatore Partito Civico (OKS) che ha quattro seggi in Parlamento nella lista del partito di Coalizione Most-Hid – hanno firmato il 15 agosto una dichiarazione di lotta comune contro l’aumento della tassa e del prelievo fiscale per i lavoratori autonomi.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.