Il numero degli autonomi è diminuito in Slovacchia dello 0,95% nel 2010

Il numero dei lavoratori autonomi in Slovacchia è sceso dello 0,95% su base annuale, portandosi a 410.308 alla fine di dicembre 2010, come si legge in un rapporto pubblicato dall‘Agenzia per lo Sviluppo delle piccole e medie imprese (NADSME), con riferimento alle informazioni fornite dall’Ufficio di Statistica. Il numero di lavoratori autonomi della categoria dei cosiddetti “zivnostnik” (liberi professionisti) è sceso di 3.674 (-0,9%), il numero degli agricoltori autonomi è sceso di 289 unità (-3,6%) e il numero dei freelance è sceso di 404 persone, ovvero il 2,2% su base annuale.

Per ciò che attiene ai singoli settori dell’industria, la percentuale di lavoratori autonomi è scesa nel 2010 di 0,7 punti percentuali nel commercio e di 0,3 punti percentuali nel settore industriale. Tuttavia, si registra una rimonta nel settore dei servizi dello 0,8% e nel settore delle costruzioni dello 0,2%.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.