Governo passa la nomina di Krnac come capo dell‘Ufficio di Sicurezza Nazionale slovacco

Il Governo nel corso della sessione di ieri ha approvato la nomina del deputato di Libertà e Solidarietà (SaS) Kamil Krnac per la nuova carica di direttore del Dipartimento di Sicurezza Nazionale (NBU). L‘approvazione della proposta fa seguito a una decisione di tutti e quattro i partiti della Coalizione di appoggiare la candidatura di Krnac in una sessione del Consiglio di Coalizione di martedì scorso. Per assumere la carica, Krnac deve essere eletto in Parlamento. Ha comunque già ricevuto il nulla osta di sicurezza necessario per il posto in questione.

Krnac è il quarto candidato per la carica, dopo che i partner della Coalizione non hanno passato le candidature di Jan Stano (per essere stato impiegato presso il Servizio di intelligence slovacca durante il regno di Vladimir Meciar nel 1990), Peter Paluda (respinto da SDKU per motivi non specificati) e Juraj Kliment (che è stato coinvolto come giudice nel caso dell‘omicidio di Ludmila Cervanova, e quindi respinto dalla fazione OKS di Most-Hid).

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.