La previdenza sociale chiude il 2009 in profondo rosso

La previdenza sociale Socialna Poistovna (SP), di gestione statale, ha chiuso il 2009 con un disavanzo di bilancio di 320,82 milioni di euro, contro una previsione originaria di un avanzo per 78,62 milioni. I dati si ricavano da una proposta di relazione sulla gestione finanziaria della pubblica amministrazione nel 2009, diffusa ieri dal Ministero delle Finanze. Causa del deficit una raccolta dei premi assicurativi inferiore al previsto e spese più elevate. La differenza tra gli incassi dei premi di assicurazione previsti e quelli effettivi è stata pari a 592,14 milioni di euro, mentre le spese sono state superiori del previsto di  276,69 milioni. La scarsità dei fondi raccolti è stata ripianata dallo Stato, che ha fornito ulteriori 370,75 milioni di euro per portare SP a pareggio.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.