Lo SMER-SD vuole introdurre gli accordi prematrimoniali per le proprietà dei beni


Allo stato attuale, tutti i beni acquistati da uno dei coniugi durante il matrimonio sono di entrambi in comproprietà indivisa. I deputati del partito di opposizione SMER-SD desiderano avviare un emendamento che dia la possibilità alle coppie che intendono sposarsi di poter prendere accordi diversi, anche prima del matrimonio. L’istituto del cosiddetto “accordo prematrimoniale” dovrebbe essere incluso nell’ordine giuridico slovacco attraverso una modifica del Codice Civile. Sulla base della legislazione in atto, solo i coniugi hanno la possibilità di definire i diritti di proprietà acquisiti durante il matrimonio. L’emendamento presentato dai deputati Marian Kovacocy e Renata Zmajkovicova dovrebbe anche dare l’opzione di farlo prima di sposarsi. Le eccezioni alla comproprietà dei beni sono poche, come le donazioni o le eredità ricevute da uno soltanto dei coniugi. Il Parlamento dovrebbe discutere del progetto di modifica alla prossima sessione parlamentare, nel mese di settembre. Se approvata, potrebbe entrare in vigore dal 1° gennaio 2012.

(Fonte Sita)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.