NBS: il totale bond greci acquisiti da banche slovacche è in crescita nel primo trimestre

L’importo dei bond greci acquistati da alcune banche slovacche è aumentato considerabilmente nel primo trimestre del 2010, e il loro valore ha raggiunto circa l’1,1 per cento del patrimonio del settore bancario alla fine di Marzo, come recita un’analisi rilasciata dalla Banca Centrale Slovacca (NBS). NBS sottolinea che i titoli di Stato della Grecia sono stati esposti alla maggior caduta di valore nei mesi di Aprile e Maggio, e che si solo stabilizzati dopo l’introduzione di meccanismi di risparmio da parte dell’Unione Europea e del Fondo Monetario Internazionale. «Il loro valore rimane ancora a livelli relativamente bassi, mentre i mercati finanziari vedono il fattore di rischio connesso con questi strumenti piuttosto significativo», ha dichiarato NBS. «Da una prospettiva di medio-lungo termine sarà importante, per la stabilità finanziaria dei mercati, che i governi attuino le misure di austerità previste», ha aggiunto NBS.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.