Inoltrata proposta di custodia cautelare per corruzione a Novotny, consigliere della Radicova

Una proposta per mettere in custodia cautelare l‘ex consulente esterno del Premier slovacco Iveta Radicova, Martin Novotny, è stata inoltrata ieri dall’Ufficio per la Lotta contro la Corruzione, come ha informato la portavoce della Polizia. Il Ministro degli Interni, Daniel Lipsic, ha detto in una conferenza stampa mercoledì che Novotny è stato accusato di corruzione per le sovvenzioni sul campo sportivo di biathlon a Osrblie (regione di Banska Bystrica). Secondo Lipsic, Novotny è tornato in Slovacchia venerdì dalle sue vacanze negli Stati Uniti e si è presentato all‘interrogatorio presso la Polizia.

Il 10 agosto la Radicova ha annunciato che la ricostruzione del campo sportivo a Osrblie (regione di Banska Bystrica), destinato a ospitare i Campionati Europei di Biathlon del 2012, a causa della corruzione non sarà finanziato dal bilancio statale come originariamente previsto (lo Stato avrebbe dovuto erogare 1,6 milioni di euro per i lavori di ricostruzione).

Secondo Lipsic, altre tre persone sono già state accusate di reati connessi alla corruzione, e sono state arrestate per aver accettando tangenti di 30.000 euro alla fine di luglio (il 10% della cifra erogata finora di 300 mila euro). Lipsic crede che il caso potrebbe essere risolto entro la fine dell’anno. «Sarebbe prematuro entrare nei dettagli del caso, a questo punto», ha detto.

Novotny è la quarta persona coinvolta nel caso. Il più noto degli altri tre, l‘ex Ambasciatore e funzionario della Pubblica amministrazione Igor Liska, è in custodia cautelare, per impedirgli di scappare o di influenzare altri testimoni nel caso.

(Fonte  Webnoviny/Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google