Blaha: una petizione per dissuadere i politici slovacchi a non privatizzare gli ospedali

La petizione contro la trasformazione degli ospedali in società per azioni avviata la scorsa settimana non è finanziata o organizzata da un partito politico, ha detto ieri il portavoce e membro del comitato di petizione Milan Blaha in una conferenza stampa. «Non siamo legati ad alcun partito politico e nessun partito politico ci paga. Tutto questo è stato pagato dai nostri soldi. Tutto è basato sul principio della volontarietà», ha detto Blaha in risposta al Ministero della Salute, che voleva sapere chi sponsorizza la petizione.

«Non c’è [il partito di opposizione] Smer-SD dietro di noi. Questo non significa, però, che se un esperto dello Smer vuole lavorare per noi, noi lo rifiuteremmo. Noi non discriminiamo nessuno. Siamo gente libera in un libero Stato», ha detto l’ex giornalista Blaha.

Secondo un altro membro del comitato di petizione, Peter Stanek, che lavora come professore presso l’Istituto Economico dell’Accademia Slovacca delle Scienze (SAV), la trasformazione degli ospedali bypassa soltanto i veri problemi del sistema. «Voi non affrontate i problemi del sistema, ma annunciate che un cambiamento nei rapporti di proprietà [degli ospedali] risolverà il futuro del sistema», ha detto Stanek, che ha lavorato con l’allora Primo Ministro Robert Fico (Smer-SD) come consulente per le questioni economiche.

Secondo Stanek, il confronto con gli ospedali che sono già diventati società di capitali non è possibile. Questi ultimi, dice, non sono più in perdita perché fanno soltanto trattamenti minori e diagnosi semplici, e trasferiscono i trattamenti più costosi agli ospedali più grandi (che sono obbligati ad accettare i pazienti).

(Fonte Webnoviny)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google