La Polizia indaga sulla fuga di notizie riservate sull‘omicidio alle Tre Torri a Bratislava

La Polizia sta cercando il responsabile della fuga di notizie su un documento riservato che riguarda l’omicidio compiuto la settimana scorsa nel complesso Tre Torri a Bratislava, ha detto ieri il vicepresidente della Polizia, Lubomir Abel. Il colpevole, che lavora all’interno del Corpo di Polizia, verrà presto scoperto e dovrà fare i conti con le sanzioni in linea con i regolamenti interni, ha detto. «Da quando l’informazione interna è stata messa a disposizione del pubblico, le autorità competenti stanno affrontando questa nuova questione» ha detto Abel.

Il documento sottratto riguarda l’identità di un cittadino serbo che avrebbe ucciso un giovane kosovaro albanese venerdì scorso al tavolo di un bar presso le Tre Torri. Il serbo, 31 anni, identificato per ora solo come Jeton V., è stato recentemente rilasciato da un carcere svizzero. Nell’uccidere a colpi di arma da fuoco l’albanese di 27 anni, ritiene la Polizia, il serbo stava presumibilmente portando a termine un regolamento di conti per conto del cugino.

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.