Il Ministro dell’Economia non teme una nuova ondata di crisi in Slovacchia

Il Ministro dell’Economia Juraj Miskov (SaS) non è preoccupato per un’altra potenziale ondata di crisi. Il Ministro ha escluso la cosa nel corso di una conferenza stampa tenutasi dopo le sue visite di ieri allo stabilimento di automobili Kia Motors a Zilina e al produttore di pneumatici Continental Matador a Puchov. Entrambe le aziende stanno pianificando progetti di investimento. La casa automobilistica sta considerando l’introduzione del terzo turno, che aprirebbe a oltre 500 persone la possibilità di avere un lavoro, mentre il produttore di pneumatici ha in programma un‘espansione della produzione e 300 nuovi posti di lavoro.

Sulla base di queste informazioni, il Ministro dell’Economia è convinto che l’economia e le imprese slovacche non siano pessimiste riguardo una potenziale crisi e non vedono motivo di preoccuparsi. «Ho sentito piani davvero ambiziosi che porteranno nuovi investimenti in Slovacchia e apriranno un certo numero di nuovi posti di lavoro. Non ho motivo per dubitare della crescita dell’economia slovacca. Allo stesso tempo, non credo sulle speculazioni di una potenziale nuova ondata di crisi. I produttori reagiscono in base alla domanda reale del mercato e non alle speculazioni dei media», ha detto Miskov.

(Fonte Webnoviny)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.