Domani la Roma gioca l’andata di Champions contro lo Slovan a Bratislava

Lo Slovan Bratislava, una delle squadre più blasonate del calcio slovacco, ospita domani per la prima volta sul suo campo di casa (dall’indipendenza nel 1992) una formazione italiana, la Roma. Come club dell’ex federazione cecoslovacca ha invece quattro precedenti tra eurocoppe tradizionali e coppa Mitropa, dove ha ottenuto 3 successi ed 1 sconfitta, subendo però in ogni gara una rete.

Si tratta del primo impegno ufficiale della nuova Roma guidata da Luis Enrique. Ed è la seconda trasferta in Slovacchia per la squadra della lupa, dopo il 3-3 ottenuto a Kosice nel preliminare di Europa League 2009/10. Lo Slovan, eliminato nel terzo preliminare di Champions League e retrocesso in Europa League, non segna in Europa da 254′, con il gol del 19 luglio scorso nel secondo preliminare di Champions League.

Nelle stesse ore, a Roma, il nuovo presidente americano del club, Thomas DiBenedetto, firmerà l’acquisto della quota del 60% della squadra che gli viene ceduta da Banca UniCredit. Anche se non certo, DiBenedetto, che arriva proprio domani nella capitale italiana per l’importante appuntamento, potrebbe volare a Bratislava per godersi in serata dalla tribuna la sua prima gara da presidente.

Domani, con inizio alle 20:45, dunque, Slovan-Roma allo stadio Pasienky, in Bajkalska ulica. E vinca il migliore.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google