La Polizia slovacca è sulle tracce di un serbo per l’omicidio di venerdì a Bratislava

La Polizia è alla ricerca di un uomo di 31 anni, serbo, indiziato di omicidio, hanno informato ieri il vice-presidente della Polizia, Lubomir Abel e il direttore regionale della Polizia, Csaba Farago. Lo cercano per l’assassinio, avvenuto la settimana scorsa nel complesso Tre Torri a Bratislava, di un ventisettenne albanese (ma proveniente dal Kosovo, ex regione della Repubblica di Serbia ma che ha dichiarato da poco l’indipendenza).

Il serbo è incensurato in Slovacchia, ma la Polizia ritiene che sia coinvolto in una serie di attività criminali. Secondo Abel, l’uomo avrebbe bucato pneumatici di automobili con un coltello per distrarre l’attenzione dei proprietari delle auto, così da avere la possibilità di rubare gli oggetti custoditi in macchina.

Il movente dell’omicidio è ancora in fase di indagine, ma la Polizia suppone che si tratti di un vecchio regolamento di conti. L’albanese ucciso aveva residenza permanente nella Repubblica Ceca, mentre il presunto assassino è residente in Ungheria.

L’uccisione, avvenuta a freddo nel pomeriggio di venerdì tra i tavolini all’aperto di un bar nel complesso residenziale Tre Torri, sulla strada Bajkalska, sarebbe stata portata a termine con 3-4 colpi di pistola. Uno sconosciuto, arrivato in taxi, ha aperto il fuoco contro un gruppo di uomini seduti a un tavolo ed è poi fuggito. La vittima è stata colpita tre volte al petto, e non è sopravvissuta nonostante i soccorsi e il ricovero al vicino ospedale di Ruzinov dove ha subito un intervento chirurgico.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google