Gasparovic inaugura il parco industriale di Gelnica e invoca il bisogno di infrastrutture nella zona

La mancanza di infrastrutture è il più grande problema che stanno affrontando alcune regioni della Slovacchia, ha detto venerdì il Presidente Ivan Gasparovic durante la cerimonia di apertura del parco industriale a Gelnice (regione di Kosice). Il parco fornirà strutture adatte per gli investitori nel campo dell’elettronica e dell’ingegneria meccanica e dovrebbe creare 250 posti di lavoro. Il Presidente ha dichiarato che questa opera è significativa per la città e la regione ed «è una grande speranza per il futuro. Gelnica fornirà lavoro per il suo popolo. E naturalmente ha anche necessità di essere incoraggiata finanziariamente ed economicamente dallo Stato», ha detto.

A tal proposito, Gasparovic si è espresso sulle condizioni di arretratezza di cui soffre la regione. «Mentre venivo qui, ho visto le strade che risultano veramente difficili da guidare in estate, figuriamoci in inverno. Questo è il motivo per cui risulta arduo sviluppare un business da queste parti», ha detto Gasparovic, aggiungendo che il territorio ha un acuto bisogno di aiuto da parte dello Stato che deve quindi intensificare i suoi sforzi.

«Anche nell’attuale e difficile clima economico è possibile trovare le risorse per gli aiuti, in particolare quando questi sono necessari», ha detto Gasparovic, che ha sottolineato come l’autunno e la primavera prossimi si riveleranno problematici in termini di reperimento delle risorse necessarie a pagare i debiti a meno che non si abbassino gli standard di vita. «Non sarà facile, ma c’è spazio per la cooperazione tra Stato, regioni, città e villaggi, uniti nella ricerca di soluzioni ottimali».

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.