Galko: i primi soldati dal reggimento d‘elite slovacco sono già in Afghanistan

Il primo quartetto di soldati provenienti dal reggimento d’elite con base a Zilina è arrivato in Afghanistan col compito di spianare la strada per il dispiego di un’intera unità di 20 membri che dovrà arrivare a settembre, ha detto ieri il portavoce del Ministero della Difesa, Ivan Rudolf a Tasr.

«Sono contento di vedere che abbiamo fatto un altro passo e siamo riusciti a inviare un primo lotto dei nostri soldati d’elite in Afghanistan», ha detto il Ministro della Difesa Lubomir Galko (Libertà e Solidarietà / SaS). «Spero che non ci deluderà e contribuirà a migliorare la nostra reputazione all’estero grazie al proprio lavoro».

Dopo aver partecipato ai briefing sulla sicurezza, i soldati formeranno i membri delle forze di speciali di sicurezza afghani e andranno a operare al di fuori del perimetro di base di sicurezza. «A causa di questo, essi diventeranno l‘unità slovacca a maggior rischio di sicurezza all’interno di tutta l’operazione Isaf», ha detto il vice comandante del contingente slovacco, Milan Vanga.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google