La Slovacchia condurrà un progetto del valore di 1,5 milioni di euro in partnership con la Serbia

Aziende slovacche hanno vinto una gara sulla realizzazione del progetto di partenariato di miglioramento organizzativo (il cosiddetto “capacity building”) per l’Agenzia dell’Energia della Repubblica di Serbia, finanziato dai fondi europei pre-ingresso – la Serbia infatti si trova nello stato di Paese candidato all’Unione Europea, e ha l’appoggio dichiarato della Slovacchia – ha informato ieri l’ufficio stampa del Ministero degli Affari Esteri slovacco.

Il progetto, concepito per migliorare la capacità amministrativa dell’Agenzia dell’Energia serba, verrà implementato dall’Ufficio per la regolamentazione delle industrie di rete (URSO) e dall‘Agenzia di sviluppo regionale Senec-Pezinok.

Complessivamente il progetto ammonta a 1,5 milioni di euro e dovrebbe essere completato in 18 mesi.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.