Governo: il nostro obiettivo di ridurre il deficit slovacco sotto il 5% verrà soddisfatto

Il Governo dovrebbe rispettare il proprio obiettivo di bilancio quest’anno e spingere il deficit della finanza pubblica sotto il livello del 5% del PIL, ha affermato il Ministero delle Finanze in un rapporto approvato ieri dal Governo. «Si prevede che l’obiettivo verrà raggiunto, anche se vi sono rischi che il deficit possa eccedere ancora», recita il rapporto. In cifre nominali, il Ministero prevede che il disavanzo diminuirà di 35 milioni di euro su base annuale.

Circa i miglioramenti nei confronti del progetto originario, il Ministero punta a un taglio delle spese di 210 milioni di euro a causa di un prelievo insufficiente di fondi strutturali europei, e a un risparmio nel servizio del debito statale pari a 100 milioni di euro, con fondi extra per 141 milioni di euro provenienti dai dividendi delle società a partecipazione statale, che risultano ben superiori a quanto previsto dal bilancio 2011 redatto lo scorso anno. I redditi in questo settore dovrebbero raggiungere un totale di 439 milioni di euro, con la maggior parte della somma, 374 milioni, che entrerà a far parte del bilancio dello Stato, mentre il resto rimarrà investito in attività finanziarie, lo ha deciso ieri il Governo.

Questi effetti positivi saranno mitigati in una certa misura da alcuni fattori negativi, ammette il Ministero. Ciò riguarda soprattutto la copertura delle perdite delle Ferrovie dello Stato e dei progetti volti a rivitalizzarle (231 milioni di euro), un aumento del debito delle strutture sanitarie di 100 milioni di euro, e l’incapacità di procedere alla vendita delle quote di emissione, che ha avuto un impatto negativo sul bilancio dello Stato per la somma di 80 milioni di euro.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google