Il Presidente slovacco Gasparovic incontra Sulik per parlare della situazione nella Zona Euro

Il Presidente slovacco Ivan Gasparovic ha incontrato ieri il Presidente del Parlamento e leader del partito della Coalizione SaS, Richard Sulik, per discutere del futuro del Fondo Europeo di Stabilità Finanziaria (EFSF) e sulla crisi del debito in Europa. «Si stanno risolvendo solo le conseguenze di questa crisi, non le sue cause. Se la crisi economica dovesse tornare, ciò influenzerebbe anche la Slovacchia e la disparità sociale verrebbe acuita», recita la dichiarazione del Presidente presentata ai media dal suo portavoce Marek Trubac. A parte la posizione di Sulik, il quale si rifiuta di sostenere l’estensione del cosiddetto fondo temporaneo di salvataggio, Gasparovic vuole anche ascoltare le opinioni di altri leader della Coalizione e dei partiti di opposizione.

L’incontro è stato voluto da Gasparovic, che giustifica le preoccupazioni sull’ulteriore diffusione della crisi. Nei prossimi giorni, egli dovrebbe quindi discutere di questi argomenti con il Primo Ministro Iveta Radicova (SDKU-DS). «È necessario discutere e cercare una soluzione comune, la più vantaggiosa per la Slovacchia e i suoi cittadini. Anche se sono sicuro che l’impatto di qualsivoglia soluzione potrebbe rivelarsi fastidiosa per la Slovacchia», ha opinato il Presidente.

(Fonte Webnoviny)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.