Il Presidente slovacco Gasparovic incontra Sulik per parlare della situazione nella Zona Euro

Il Presidente slovacco Ivan Gasparovic ha incontrato ieri il Presidente del Parlamento e leader del partito della Coalizione SaS, Richard Sulik, per discutere del futuro del Fondo Europeo di Stabilità Finanziaria (EFSF) e sulla crisi del debito in Europa. «Si stanno risolvendo solo le conseguenze di questa crisi, non le sue cause. Se la crisi economica dovesse tornare, ciò influenzerebbe anche la Slovacchia e la disparità sociale verrebbe acuita», recita la dichiarazione del Presidente presentata ai media dal suo portavoce Marek Trubac. A parte la posizione di Sulik, il quale si rifiuta di sostenere l’estensione del cosiddetto fondo temporaneo di salvataggio, Gasparovic vuole anche ascoltare le opinioni di altri leader della Coalizione e dei partiti di opposizione.

L’incontro è stato voluto da Gasparovic, che giustifica le preoccupazioni sull’ulteriore diffusione della crisi. Nei prossimi giorni, egli dovrebbe quindi discutere di questi argomenti con il Primo Ministro Iveta Radicova (SDKU-DS). «È necessario discutere e cercare una soluzione comune, la più vantaggiosa per la Slovacchia e i suoi cittadini. Anche se sono sicuro che l’impatto di qualsivoglia soluzione potrebbe rivelarsi fastidiosa per la Slovacchia», ha opinato il Presidente.

(Fonte Webnoviny)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google