Korsnak (UniCredit): la crescita del commercio estero slovacco sta rallentando

La crescita su base annuale delle esportazioni e importazioni della Slovacchia è significativamente rallentata nel mese di giugno, ha detto ieri l’analista Lubomir Korsnak di UniCredit Bank Slovakia. Korsnak commenta i risultati di giugno del commercio estero slovacco che sono stati appena pubblicati dall’Ufficio Statistica dicendo: «La crescita è scesa dal 20,9% all‘11,4% su base annuale, mentre le esportazioni sono scese di ben il 4% su base mensile», ha detto Korsnak.

I dati di maggio possono aver distorto i risultati, ma quando vengono presi in considerazione gli ultimi mesi, è evidente che la crescita delle esportazioni sta arrivando a un punto morto, ha sottolineato Korsnak. «La struttura delle esportazioni nel mese di giugno non è ancora conosciuta, ma sulla base dei risultati della produzione industriale si può supporre che le esportazioni slovacche non siano state guidate dai traini tradizionali come l’elettronica di consumo e l’industria», ha detto Korsnak.

Inoltre, i partner commerciali più significativi della Slovacchia subiranno una progressiva decelerazione nella loro crescita economica, e ciò avrà effetti negativi sulle esportazioni slovacche. Nel frattempo, a causa della scarsa domanda interna, anche le importazioni non aumenteranno in modo significativo, ha detto Korsnak. Nonostante tutto, la Slovacchia potrebbe mantenere il suo saldo positivo nel commercio estero nella seconda metà del 2011, ha aggiunto.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.