Anche 2.500 giovani slovacchi alla Giornata Mondiale della Gioventù cattolica a Madrid

Il più grande evento per i giovani cattolici – la tradizionale Giornata Mondiale della Gioventù – vedrà la partecipazione di circa 2.500 giovani slovacchi. Circa 2 milioni di persone provenienti da circa 170 paesi si riuniranno a Madrid dal 16 al 21 agosto. «Due vescovi, Tomas Galis e Peter Rusnak, verranno con il gruppo slovacco», ha detto ieri Andrej Darmo del team organizzativo. Darmo afferma che questo è l’evento più importante per i giovani cattolici di tutto il mondo. Si tratta di un appuntamento voluto dal Papa che si tiene una volta ogni due o tre anni e si svolge sempre in una città diversa e in un continente diverso.

Lo scopo della manifestazione è di mantenere un dialogo sul futuro, cercare il senso della vita e dei valori, e impegnarsi in scambi multiculturali e di amicizia.

(Fonte Tasr)