Zdeno Chara è il miglior giocatore di hockey su ghiaccio della Slovacchia dell’ultima stagione

Zdeno Chara, difensore e capitano della squadra dei Boston Bruins nella lega americana NHL, vincitori della rinomata Stanley Cup 2011, è il vincitore assoluto – per la seconda volta nella sua carriera – del premio “Puck d’oro” per il migliore giocatore slovacco di hockey su ghiaccio. I risultati del concorso sono stati annunciati sabato sera al Bonbon Hotel di Bratislava. Nel frattempo, la portiera Zuzana Tomcikova ha completato una tripletta, ricevendo il premio per il miglior giocatore donna di hockey su ghiaccio per la terza volta di fila.

Chara, 34 anni di Trencin, che ha portato la sua squadra al trofeo più prestigioso dell’hockey su ghiaccio la scorsa stagione, ha anche ricevuto riconoscimenti all’estero: il Bridgestone Messier Leadership Award (che viene assegnato al giocatore che incarna le qualità di leadership ideale per la sua squadra sia dentro che fuori dal campo durante la stagione regolare) e il Bud Light plus-Minus Award (assegnato al giocatore che, dopo aver giocato un minimo di 60 partite, guida le statistiche più/meno della Lega NHL alla fine della regolare stagione). Per un soffio, poi, non ha vinto il suo secondo Norris Trophy, che viene assegnato al miglior difensore della NHL (il primo preso nella stagione 2008-2009). È stato il secondo capitano di origine europea a vincere una Stanley Cup.

Zdeno Chara è una vera leggenda dell’hockey slovacco, e il suo passaggio all’attuale squadra è stato segnato nel 2006 da un contratto quinquennale da oltre 37 milioni di dollari. La sua fama si è un pochettino oscurata quando con un brutto fallo ruppe una costola ad un avversario nel marzo di quest’anno. Non potè partecipare ai Campionati del Mondo con la squadra slovacca per impegni in America. È stato nominato due volte nell’All-Star Team della NHL e tre volte nel secondo All-Star Team negli ultimi otto anni, e ha giocato per cinque volte negli NHL All-Star Games.

Il secondo posto nella gara del Puck d‘oro è andato al difensore Lubomir Visnovsky della squadra californiana Anaheim Ducks, seguito da Pavol Demitra, capitano della squadra nazionale slovacca che si è ritirato durante i Campionati Mondiali che si sono tenuti in Slovacchia nel mese di maggio.

(Fonte Tasr, La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google