Condannate 52 persone per reati di estremismo in Slovacchia nel 2010

I Tribunali slovacchi, l’anno scorso, hanno condannato un totale di 52 persone per reati di estremismo, ha detto il portavoce del Corpo di Polizia slovacco. Queste 52 persone hanno  commesso 78 reati in totale, secondo le ultime statistiche pubblicate dal Ministero della Giustizia. Del numero totale, cinque persone sono state condannate a pene detentive, mentre 36 sono state condannate a pene sospese e dieci hanno ricevuto sanzioni pecuniarie.

La Polizia slovacca ha circa 2.000 estremisti slovacchi e stranieri sui propri registri. «Si tratta principalmente di estremisti politici e religiosi. La più alta percentuale di estremisti si concentra nella regione di Bratislava» ha detto Slivka. La Polizia ha scoperto 143 reati commessi per motivazioni razziali e casi di estremismo su Internet. Hanno sporto denuncia contro i trasgressori in 73 casi.  «Molti dipartimenti di Polizia stanno monitorando Internet … Non possiamo tuttavia rendere pubblico il numero di agenti impiegati in questo incarico per ragioni di sicurezza», ha detto Slivka.

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.