Anche estremisti slovacchi hanno ricevuto il manifesto delirante del norvegese Breivik


Il folle manifesto programmatico di 1.516 pagine scritto dall’assassino estremista norvegese Anders Behring Breivik è stato inviato a 19 slovacchi poco prima degli attacchi terroristici in Norvegia, ha riferito ieri il sito web noviny.sk. Breivik aveva mandato il suo lavoro completo a più di mille indirizzi e-mail, tra i cui destinatari vi sono 18 slovacchi e un’organizzazione dello stesso Paese. «La Polizia slovacca gode di una lunga collaborazione con i colleghi norvegesi. Tuttavia, adesso possiamo rivelare lo stato dell’arte delle indagini», ha detto la portavoce del Corpo di Polizia, Denisa Baloghova.

La bomba nell’edificio governativo del centro di Oslo e l’esecuzione sommaria di massa che è seguita nell’Isola di Utoya il 22 luglio, hanno causato 77 morti. Breivik ha rivendicato la responsabilità per entrambi gli atti, definendoli «orribili ma necessari», e secondo la legge del quieto Paese nordico potrebbe avere una condanna dai 21 ai 30 anni di carcere se giudicato colpevole.

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.