L’Ufficio Appalti Pubblici annulla ordine delle Finanze slovacche per distorsione di concorrenza


Dopo aver effettuato un controllo, l’Ufficio Appalti Pubblici (UVO) ha annullato un ordine del valore di 600mila euro con il quale il Ministero delle Finanze voleva acquisire delle licenze software per implementare un progetto chiamato Unitas, spiga ieri il quotidiano Hospodarske Noviny. Unitas mira ad unificare la riscossione delle imposte, deduzioni e pagamenti doganali. Secondo l’UVO, il Ministero aveva chiesto che il software fosse procurato dalla Hewlett-Packard (HP), ma ciò costituiva una discriminazione nei confronti delle imprese interessate alla commissione.

«La competizione è stata distorta dalla violazione di questi principi», ha detto il portavoce UVO, Branislav Zvara. Il Ministero ha respinto le argomentazioni che escludevano alcuni produttori per via dei requisiti tecnologici. «I requisiti tecnologici hanno reso possibile la liberalizzazione dell’appalto pubblico affinché chiunque li possieda potesse prendervi parte», ha detto il portavoce del Ministero delle Finanze, Martin Jaros.

(Fonte Hospodarske Noviny)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google