Miklos: fin qui tutto bene, il deficit in Slovacchia scenderà presto al di sotto del 5%

Gli sviluppi nella sfera delle finanze pubbliche sono favorevoli, nonostante i rischi che incombono in futuro, lo ha detto ieri il Ministro delle Finanze, Ivan Miklos. «Gli sviluppi sono fondamentalmente favorevoli e possiamo gettare le basi per soddisfare il nostro obiettivo, ossia tagliare il disavanzo al di sotto del 5%», ha dichiarato Miklos. A titolo di confronto, l’indicatore si era attestato quasi all’8% nel 2009 e 2010. Secondo il Ministro, l’ambiente esterno rappresenta il più grande fattore di rischio nel raggiungere tale obiettivo, ma gli sviluppi dell’economia globale appaiono favorevoli. «Partiamo dal presupposto che la crescita può raggiungere il 3,6% quest’anno [in Slovacchia], che è 3 punti percentuali in più rispetto alla nostra previsione di partenza», ha dichiarato Miklos.

Nel frattempo, un maggiore aumento non previsto dei prezzi influenzerà la crescita economica, soprattutto alla luce dei prezzi globali del petrolio e delle derrate alimentari, ha aggiunto. Miklos ha sottolineato che gli sviluppi nel settore dell’occupazione sono stati buoni, a una velocità più rapida del previsto. «La crescita dell’occupazione sarà motivata da un calo dei salari reali, e possiamo affermare che non ci sarà alcun calo del tenore di vita in termini di consumi pubblici reali», ha affermato.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google