Eurostat: la Slovacchia tra gli Stati dell’Unione Europea con un minor numero di stranieri

Nel 2010, in Slovacchia vivevano 62.900 stranieri, cifra che ammonta all’1,2% della popolazione totale, si legge in un rapporto redatto il mese scorso da Eurostat. Ciò significa che la Slovacchia è il terzo Paese col più basso numero di stranieri in termini relativi, dietro solo alla Polonia (0,1%) e alla Lituania (1,1%). Il maggior numero di stranieri che vive negli Stati membri dell’UE si è registrato in Germania (7,1 milioni), seguita da Spagna (5,7 milioni) e Gran Bretagna (4,4 milioni). Ben oltre la metà degli stranieri che vive in Slovacchia risulta composta da cittadini comunitari (38.700).

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.