Eurostat: la Slovacchia tra gli Stati dell’Unione Europea con un minor numero di stranieri

Nel 2010, in Slovacchia vivevano 62.900 stranieri, cifra che ammonta all’1,2% della popolazione totale, si legge in un rapporto redatto il mese scorso da Eurostat. Ciò significa che la Slovacchia è il terzo Paese col più basso numero di stranieri in termini relativi, dietro solo alla Polonia (0,1%) e alla Lituania (1,1%). Il maggior numero di stranieri che vive negli Stati membri dell’UE si è registrato in Germania (7,1 milioni), seguita da Spagna (5,7 milioni) e Gran Bretagna (4,4 milioni). Ben oltre la metà degli stranieri che vive in Slovacchia risulta composta da cittadini comunitari (38.700).

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.