Firmato accordo per quattro progetti all’interno dello schema di cooperazione slovacco-svizzera

Un totale di 13,48 milioni di euro sarà investito per quattro progetti all’interno del programma  slovacco-svizzero di cooperazione in linea con un accordo che è stato firmato ieri a Bratislava, dal Capo dell’Ufficio del Governo slovacco Viktor Niznansky e dall’Ambasciatore svizzero in Slovacchia Christian Fotsch. I contratti prevedono, tra l’altro, la prevenzione e la gestione dei disastri naturali e la protezione della natura. I trattati sono solo un primo esempio di un’ampia serie di progetti per i quali è prevista una somma di 61 milioni di euro. Secondo il funzionario svizzero, le attività congiunte hanno sei anni di tempo per essere intraprese. Allo scopo di garantirsi tutti i finanziamenti, i rispettivi accordi devono essere firmati entro giugno 2012.

Un totale di 4,15 milioni di euro della somma indicata è designato per aggiornare la preparazione delle unità di soccorso (di competenza del Ministero dell’Interno) nei confronti dei disastri naturali. Il progetto verrà attuato tra agosto e maggio 2015. Un altro programma, che si occupa di protezione della natura, si concentrerà sul monitoraggio e il compimento di ricerche sugli ecosistemi forestali. Il progetto richiederà 2,2 milioni di euro e si compirà tra agosto 2011 e marzo 2014.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.