Miklos: i patti sull’EFSF dovranno essere approvati anche in Slovacchia prima della scadenza

EI parlamenti della Slovacchia e in altri paesi della Zona Euro dovranno dare la loro approvazione per l’aumento dell’ammontare dei finanziamenti del Fondo Europeo di Stabilizzazione Finanziaria (EFSF) prima della scadenza prevista per la fine del 2011, ha detto ieri il Ministro delle Finanze slovacco Ivan Miklos. «Dopo il vertice UE e dopo le turbolenze sui mercati era chiaro che sarebbe stato necessario approvare l’aumento in gran fretta», ha dichiarato Miklos.

Egli ha anche risposto alla domanda se tale misura avrà il sostegno del Parlamento slovacco. «Vi saranno certamente degli intensi colloqui all’interno della Coalizione e con i partiti dell’opposizione in merito alle conclusioni raggiunte durante la sessione del Consiglio Europeo», ha affermato.

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.