Il deficit della Slovacchia risale in luglio su base mensile, ma è nettamente inferiore allo scorso anno

Il deficit di bilancio dello Stato è salito da 1,578 miliardi di euro nel mese di giugno a 1,675 miliardi nel mese di luglio, ha annunciato ieri il Ministero delle Finanze. Il deficit è comunque sceso del 30,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, dato che il passivo del luglio 2010 raggiunse i 2,408 miliardi di euro. Il disavanzo complessivo previsto per quest’anno è di 3,8 miliardi. «Il deficit è diminuito di oltre il trenta per cento su base annua grazie ai ricavi in aumento e spese in calo. Stiamo mantenendo il forte indice di riduzione della spesa di base dell’amministrazione statale», ha detto il portavoce del Ministero, Martin Jaros. I ricavi di bilancio, pari a 6,569 miliardi nel mese di luglio, sono in aumento dell’8,8% nell’anno. Le spese, nel frattempo, sono state pari a 8,244 miliardi di euro, in calo del 2,4% rispetto al luglio 2010.

Le spese per il funzionamento della macchina statale alla fine di luglio sono stati dell’8,4% inferiori rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, secondo i dati pubblicati, con  5,090 miliardi di euro spesi nei primi sette mesi di quest’anno, contro i 5,560 miliardi dello scorso anno, ha detto Jaros. Ci sono comunque, dice, aumenti su alcune spese specifiche, come la gestione del debito pubblico e le spese sostenute per l’utilizzo dei finanziamenti comunitari. Quest’ultima voce, dice Jaros, testimonia però l’uso più efficiente delle risorse dell’Unione.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google