20 mila stranieri hanno avuto un’occupazione in Slovacchia nel primo semestre 2011


Nei primi sei mesi di quest’anno, in Slovacchia hanno lavorato ufficialmente 20.400 stranieri, 3.000 in più rispetto allo stesso periodo del 2010, secondo i dati dell’Ufficio centrale del Lavoro, affari sociali e famiglia. Il gruppo di stranieri più numeroso è stato quello dei cittadini rumeni: quasi 3.800, un 32% in più rispetto all’anno scorso, 3.200 provenivano dalla Repubblica Ceca (+29%), oltre 2.000 erano polacchi (quasi il 10% in più) e 1.900 ungheresi (oltre l’8% in più). Alla fine del semestre, un terzo di tutti i lavoratori immigrati in Slovacchia, ovvero quasi 7.200 persone, hanno lavorato a Bratislava. Ha fatto seguito la regione di Trnava con 1.700 lavoratori stranieri, seguita dai 1.100 stranieri registrati presso l’Ufficio del Lavoro di Galanta, e i 1.000 che hanno lavorato a Nitra. Secondo le statistiche, non un solo straniero ha lavorato nei distretti di Gelnica e Poltar.

(Fonte webnoviny.sk)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google