Banska Bystrica: muore improvvisamente di una embolia il Vescovo Balaz

Il Vescovo di Banska Bystrica mons. Rudolf Balaz è morto improvvisamente ieri alle 4 del pomeriggio di una embolia arteriosa, ha annunciato una mezz’ora più tardi il sito dell’ufficio stampa della Conferenza Episcopale Slovacca (KBS). I funerali del prelato si terranno mercoledì 3 Agosto 2011 alle 16:00 nella Chiesa parrocchiale della Trasfigurazione del paese natale di Nevolne, e a celebrarli sarà l’Arcivescovo e Metropolita di Bratislava, oltre che attuale presidente della Conferenza Episcopale mons. Stanislav Zvolensky. La sepoltura del vescovo da lungo tempo malato avverrà in un cimitero sempre a Nevolne, dove riposano altri membri della sua famiglia. Oggi è stato posto a disposizione dei fedeli un registro di condoglianze, nella Cattedrale di San Francesco Saverio nella piazza principale di Banska Bystrica, e il collegio diocesano ha deciso il lutto in tutta la diocesi del capoluogo regionale sospendendo le manifestazioni pubbliche.

Balaz era nato il 20 novembre 1940. Ha studiato al Seminario cattolico-romano dei SS. Cirillo e Metodio a Bratislava tra il 1958 e il 1963, ma gli furono negati ulteriori studi, nonostante i suoi buoni risultati. Fu consacrato sacerdote nel giugno del 1963.

Balaz è stato attivo come parroco pur senza aver ottenuto il permesso del regime comunista. In seguito dovette trovarsi un lavoro – come trattorista e camionista – prima di poter tornare alla sua attività sacerdotale. Fu ordinato vescovo nel marzo 1990, e ha presieduto la Conferenza Episcopale tra il 1994 e il 2000.

(Fonte KBS)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google