La fiducia nell’economia slovacca scende a luglio su base mensile, ma migliora a livello annuale

L’indice del sentimento economico (IES) è diminuito di 1,6 punti a luglio 2011 rispetto al mese precedente fermandosi a 93,9 per le valutazioni negative di quasi tutti gli elementi presi in considerazione nel calcolo l’indice di consumo, ha annunciato l’Ufficio di Statistica slovacco (SU) oggi. Gli intervistati nell’indagine mensile hanno però valutato la situazione con più ottimismo dello stesso periodo del 2010 di 1,4 punti. L’attuale livello dell’indice è, comunque, ancora inferiore della media a lungo termine di 4 punti.

L’indicatore di fiducia nell’industria è sceso di 3,7 punti nel mese di luglio, a meno 9. Ciò è dovuto soprattutto alla caduta della domanda e alla crescita delle scorte. L’indicatore di fiducia dei consumatori è invece migliorata a luglio di 2,8 punti, a meno 21,9, soprattutto a causa di una riduzione più significativa delle paure della gente nei confronti della disoccupazione. I consumatori sono ancora pessimisti su base annua, con 4,1 punti in meno rispetto al luglio dello scorso anno, ma più ottimisti di 2,1 punti rispetto alla media a lungo termine.

(Fonte Ufficio di Statistica)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.