Produzione edile: perso in Slovacchia oltre il 4% sull’anno, sviluppo meno positivo di quello UE

Nel mese di maggio, la produzione del settore edile in Slovacchia è diminuita dell’1,3% rispetto al mese di aprile, la maggiore flessione rispetto all’intera Eurozona (-1,1%), ma anche in confronto con l’UE-27 (-0,9%). La produzione delle costruzioni su base annua nel Paese si è sviluppata in modo ancora meno favorevole. È diminuita dell’1,9% nella Zona Euro, dell’1% nella UE, ma in Slovacchia è scesa di ben il 4,4%. I dati sono stati rilasciati la scorsa settimana da Eurostat, braccio statistico dell’UE.

La produzione edile è stata in maggio di 472 milioni di euro in Slovacchia, mentre nei primi cinque mesi ha raggiunto un volume di 1,8 miliardi di euro.

«Lo sviluppo della produzione nazionale è stato influenzato da una diminuzione dei lavori per le nuove costruzioni, riammodernamenti e ricostruzioni per il 3,3% e da minori riparazioni e manutenzioni per il 15,2%», recitava il comunicato dell’Ufficio di Statistica slovacco. Per quanto riguarda la struttura della produzione nazionale, questa era composta per l’82% di nuove costruzioni, comprese modernizzazione e ricostruzione che hanno totalizzato un 1,2% in più rispetto allo scorso anno. La quota del lavoro di riparazione e manutenzione si è ridotta su base annua di 2,1 punti percentuali, al 16,5%. La produzione delle imprese di costruzione svolte all’estero in maggio hanno visto un aumento su base annua del 9,4% a 16,3 milioni di euro, e la sua quota della produzione totale è del 3,4%.

Nel confronto mese su mese tra i vari paesi che hanno resi disponibili i dati, la produzione edilizia è scesa a maggio in 5 paesi e aumentata in 8 paesi. Il maggior calo è stato registrato in Slovenia (-9,8%), nei Paesi Bassi (-2,3%) e in Slovacchia (-1,3%). È cresciuta più significativamente invece in Ungheria (+6,5%), Polonia (+3,7%) e Romania (+2,9%). La produzione annua è diminuita di più in Slovenia (-30,1%), Spagna (-17,3%) e Bulgaria (-16,5%), mentre la crescita più alta su base annua è stata registrata in Polonia (+24,7%), Svezia (+11,2%) e Germania (+8%).

(Fonte Ufficio di Statistica, Eurostat)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google