Gasparovic firma: i 4 milioni per i partiti andranno agli alluvionati

A tempo di record è stato approvato l’emendamento del Governo in carica, per deviare 4 milioni di euro (già destinati al finanziamento dei partiti – che supereranno lo sbarramento del 3 per cento a queste elezioni) per interventi nelle zone alluvionate. Mercoledì l’emendamento era stato approvato al Consiglio dei Ministri, Giovedì in una seduta straordinaria del Parlamento convocata appositamente, e Venerdì l’emendamento è stato firmato dal Presidente della Repubblica.  La proposta del Governo aveva trovato alcuni partiti dell’opposizione discordi, anche se tutti le forze anche di opposizione erano d’accordo di trovare soluzioni per gli alluvionati. Ma non a poche ore dalle elezioni, così utilizzando il tema per scopi elettorali. In realtà poi soltanto due dei deputati presenti (su 114) hanno votato contro. I danni causati dalle inondazioni di Maggio-Giugno hanno causato danni che vengono stimati – ancorqa in via provvisoria – in 267 milioni di euro, con la regione di Kosice a subire le maggiori devastazioni. Di questo ammontare, 176 milioni di euro sono i danni a proprietà private, 91 milioni i danni alle proprietà pubbliche.

I partiti che ricevono oltre il 3 per cento delle preferenze hanno ora diritto allo 0,75 per cento del salario nominale medio per ogni voto ricevuto, il 25 per cento in meno di quanto era in vigore fino a Venerdì.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.