Karol Mello fugge, i media slovacchi sanno del mandato d’arresto prima della Polizia

Karol Mello, presunto colpevole di un duplice omicidio nel 2004 e che la Polizia doveva catturare dopo un mandato di arresto internazionale rilasciato la scorsa settimana, è probabilmente oggi in Kosovo, ha detto il Vice Procuratore generale Dobroslav Trnka in una conferenza stampa venerdì. Le informazioni sarebbero state fornite a un pubblico ministero della Procura generale da un investigatore della Polizia. Trnka, che fino a poco tempo fa ricopriva la carica di Procuratore generale, ha detto che non avendo la Slovacchia riconosciuto l’indipendenza del Kosovo, non ci sono relazioni diplomatiche tra i due paesi, e dunque non c’è modo per assicurare Mello alla giustizia.

Trnka ha convocato una conferenza stampa per rispondere alle «mezze verità e mezze bugie» che sono apparse sui media giovedì. La Polizia aveva annunciato quel giorno che era pronta ad arrestare Mello, ma purtroppo l’imputato e i media avevano ricevuto informazioni sull’emissione del mandato internazionale prima della Polizia. Il Ministero della Giustizia Lucia Zitnanska ha detto in seguito che il procuratore incaricato del caso era a conoscenza del mandato tre giorni prima che divenisse di dominio pubblico. «L’azione di Polizia è però stata ritardata. Il mandato d’arresto internazionale per Karol Mello è stato emesso dalla Corte distrettuale di Nitra venerdì 15 luglio, ma la Polizia ha saputo della cosa solo dai media. Abbiamo subito preso contatto con le forze di Polizia straniere con le quali cooperiamo. Ma siamo stati informati che Mello aveva lasciato il posto dove era ospite e che non si era a conoscenza di dove si trovasse al momento», ha detto il portavoce del Presidio del Corpo di Polizia, Denisa Baloghova.

La richiesta di emettere il mandato è stata consegnata alla Procura generale il 6 luglio. Il direttore del dipartimento speciale del Procuratore generale, Peter Sufliarsky, ha presentato la relativa proposta alla Corte di Nitra il 15 luglio. Non c’era stata alcuna richiesta per accelerare il processo. Trnka ha detto che Sufliarsky ha atteso fino all’emissione del mandato, e dopo di che ha depositato i documenti nella relativa pratica. Il giudice in questione non ha chiesto Sufliarsky di far sì che il mandato venisse consegnato rapidamente alle autorità, dunque alla Polizia, ha detto Trnka. Tutto questo è in linea con le direttive del Ministero della Giustizia sulla presentazione e consegna della documentazione, ha ricordato l’ex Procuratore generale.

Il modo in cui la Polizia si è giustificata sull’emissione del mandato d’arresto internazionale per Karol Mello o l’eccesso di velocità commesso dal capo della Polizia Jaroslav Spisiak, ha detto sabato a Tasr il vicepresidente del Partito Nazionale Slovacco (SNS), Andrej Danko, rappresentano inequivocabilmente un farsi beffe del popolo slovacco e dimostrano l’incompetenza dell’attuale amministrazione del Corpo di Polizia e del Ministero dell’Interno. Il presunto boss mafioso Karol Mello, rimesso in libertà a causa di falle nel sistema giudiziario ed ora a piede libero, rappresenta secondo Danko l’incompetenza di Spisiak. Danko ha invitato il Ministro dell’Interno a sostituirlo con un esperto, una persona che capisca effettivamente come debba funzionare il Corpo di Polizia.

Difende la Polizia, invece, il Sottosegretario agli Interni Maros Zilinka: è sorprendente che un pubblico ministero della Procura generale non abbia informato la Polizia dell’emissione di un mandato internazionale per l’arresto di Karol Mello e che questa l’abbia imparato dai media, ha detto Zilinka in una conferenza stampa venerdì. Zilinka respinto l’idea che il Ministero degli Interni o la Polizia possano essere ritenuti responsabili per la fuga di Mello. Allo stesso tempo, il Segretario di Stato ha detto che l’aver citato la possibilità che Mello sia in Kosovo è davvero  poco professionale da parte del Vice Procuratore generale Dobroslav Trnka, potendo avere «minacciato il risultato delle indagini».

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google