Risarcimento ai contadini slovacchi per il batterio E.coli

I contadini slovacchi stanno chiedendo alla Commissione Europea oltre 500.000 euro a titolo di risarcimento per i danni causati dalla recente epidemia di E.coli. Questa somma è due volte superiore rispetto a quella richiesta dagli agricoltori cechi. I produttori di verdura slovacca sostengono che l’isteria che ha circondato l’epidemia li ha costretti a spingere i prezzi delle verdure fino al livello critico. «Alcuni vegetali sono stati arati nel terreno, altri sono marciti nei magazzini», ha detto il contadino Peter Horvath. Ora tocca alla Commissione decidere chi otterrà i compensi e a quanto ammonteranno. Il denaro dovrebbe essere erogato a novembre.

(Fonte SME/Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google