La SSE vuole ultimare la centrale solare di Brezno

La compagnia energetica di parziale proprietà statale, Stredoslovenská Energetika (SSE), co-gestita da Libertà e Solidarietà (SAS), ha fornito finanziamenti per ultimare i lavori interrotti del parco solare vicino Brezno (regione di Banska Bystrica). Il caso è attualmente in esame dall’Ufficio per le Relazioni della Rete Industriali (URSO) e anche il Ministero ammette le sue mancanze. «Gli ispettori sono andati a controllare le centrali. Esse avevano superato il processo di approvazione definitiva e ottenuto anche un certificato che provava il funzionamento del sistema di distribuzione; ma nonostante questo non sono state completate e assomigliano più a dei cantieri», ha detto il portavoce URSO, Miroslav Luptak.

Secondo il portavoce del Ministero dell’Economia, Robert Merva, i candidati del Ministero non hanno poteri decisionali in SSE. Sulla base di questi risultati, il Ministero può tuttavia avviare misure di prevenzione contro questa irresponsabilità manageriale da parte degli investitori stranieri. La quota di minoranza in SSE è stata privatizzata da una società francese, che ha anche acquisito il potere gestionale sulla compagnia.

(Fonte Pravda/ Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google