Il contributo di Natale verrà dato anche a chi percepisce una pensione dall‘estero

Il contributo di Natale per i pensionati verrà concesso anche a coloro che percepiscono una pensione dall’estero e che soddisfano le condizioni giuridiche, lo stabilisce una legge approvata dal Parlamento la scorsa settimana. Secondo la norma, il livello massimo del contributo ammonterà a 66,39 euro e verrà erogato ai pensionati il cui reddito è al livello di sussistenza. Maggiore è la pensione, più basso sarà il contributo; i pensionati che hanno diritto a più del 60% del salario medio mensile non sono titolati a ricevere il contributo di Natale.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.