Sondaggio: Smer ha maggior sostegno della Coalizione, Most-Hid sotto il 5%

Se le elezioni generali si fossero tenute nel mese di giugno, il maggior partito di opposizione Smer-SD avrebbe vinto con ben il 45,2% dei voti, secondo un recente sondaggio pubblicato dall’agenzia di ricerca Median SK ieri. Il sondaggio, effettuato tra il 23 maggio e il 19 giugno su un campione di 1.117 intervistati, ha mostrato che gli altri partiti politici più forti in Slovacchia avrebbero ricevuto il seguente supporto: SDKU-DS il 14%, i Cristiano Democratici (KDH) il 10,6%, i liberali di Libertà e Solidarietà (SaS) il 9,3%, il Partito Nazionale Slovacco (SNS) il 6,3 per cento. L’ultimo partito della Coalizione, la formazione conservatrice mista slovacco-ungherese Most-Hid non sarebbe addirittura entrata in Parlamento, ottenendo solo il 4,9% dei voti. Questa è la prima volta dalle elezioni parlamentari dell’anno scorso che in un sondaggio condotto da Median il partito di Bela Bugar risulterebbe non raggiungere il richiesto 5% della soglia di sbarramento.

Oltre a Most-Hid, anche il partito di Richard Sulik, Libertà e Solidarietà, mostra un calo di consenso di circa il 5%, cosa peraltro non nuova, mentre il maggior partito del centro-destra SDKU scende di un 3% rispetto ai numeri che vanta oggi in Parlamento. Lo Smer-SD mostrerebbe in questo sondaggio – da solo – un sostegno elettorale maggiore di tutta la Coalizione di maggioranza insieme.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google