Miklos: elementi positivi e negativi si equilibrano nel bilancio della Slovacchia

Nel 2011 le finanze pubbliche si stanno per il momento sviluppando secondo le stime previste nel bilancio approvato, ha detto il Ministro delle Finanze Ivan Miklos (SDKU-DS) dopo la seduta di Governo di ieri. «Ci sono alcuni articoli che hanno avuto sviluppi negativi, dovuti a spese maggiori o a minori entrate, ma si ravvedono anche elementi dagli sviluppi molto positivi. In generale, si può dire che queste due voci godono di un equilibrio», ha dichiarato Miklos. Le aree più deludenti sono: l’assistenza sanitaria, le imprese ferroviarie statali, la perdita di profitti derivanti dalla vendita delle quote di emissione, ha dichiarato Miklos. Al contrario, al di sopra delle aspettative sono stati l‘aumento dei redditi dai dividendi delle imprese statali, un basso co-finanziamento dei fondi europei, il risparmio delle spese relative al debito dello Stato.

Il Ministro delle Finanze ha presentato al Governo le spese supplementari che saranno necessarie entro la fine del 2011, quali le risorse per alleviare i danni causati dalle frane nel villaggio di Nizna Mysla; la cessazione dei lavori di ricostruzione al Castello di Bratislava; gli investimenti in infrastrutture tra Dunajska Luzna e Bratislava. «Il nostro obiettivo fondamentale: far rivivere le finanze pubbliche, riducendo il deficit sotto il 5%. Possiamo farcela», ha concluso Miklos.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google