I lavoratori slovacchi sono laboriosi e leali e ci sono nuovi posti per loro in Austria e Germania

I dipendenti slovacchi all’estero sono laboriosi, leali, amichevoli e sempre pronti ad aiutare, ha detto Mario Sonnleitner, direttore di un albergo austriaco a Kitzbuhel, al quotidiano slovacco Hospodarske Noviny, e lui non è l‘unico a dirlo. L’Associazione Alberghiera Austriaca ha lanciato il reclutamento di alcune migliaia di nuovi dipendenti provenienti da Slovacchia, Repubblica Ceca e Ungheria. La Germania e l‘Austria a maggio hanno finalmente aperto i loro mercati del lavoro ai dipendenti dei più giovani paesi membri dell’UE dopo sette anni di riluttanza. «Non abbiamo sufficiente forza lavoro [in Austria] per il turismo d’affari, quindi dobbiamo fare affidamento su altri paesi», ha detto Sonnleitner. Ci sono buone occasioni per receptionist, camerieri e cameriere nelle località vicino al confine sud-ovest della Slovacchia. La bella differenza è che in Austria o in Germania, si può guadagnare quattro volte di più che in patria.

(Fonte HN)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google