Transparency International loda i progressi nella legislazione anticorruzione in Slovacchia

Le misure adottate dal Governo di Iveta Radicova e dai deputati della Coalizione durante il primo anno in carica hanno avuto un effetto positivo sulla lotta contro la corruzione, si legge in una dichiarazione fornita dal capo di Transparency International Slovensko (TIS), Gabriel Sipos. Secondo l’organizzazione, la riforma del sistema giudiziario, la pubblicazione obbligatoria dei contratti delle autorità statali e locali su internet e le norme più severe per la gestione della proprietà comunali sono state valutate come le tappe più positive in ​​questa direzione.

«Rispetto al primo anno del Governo di Robert Fico, l’attuale Governo è stato tre volte più efficace nella lotta contro la corruzione. I deputati più attivi nel sostenere le leggi anti-corruzione sono stati Miroslav Beblavy di SDKU-DS e i Cristiano Democratici di KDH, mentre il principale partito di opposizione Smer-SD è stato meno attivo nel votare i provvedimenti contro clientelismo e corruzione. Questi sono i risultati della valutazione delle misure legislative anti-corruzione che sono state approvate durante il primo anno di lavoro del Parlamento, che è stata preparata da 13 esperti in materia e organizzata da Transparency International Slovensko alla fine di giugno», ha detto Sipos.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.