Gruppo israeliano cerca leadership nei trasmettitori acquisendo anche Nera a Liptovsky Mikulas

La società norvegese Nera Networks, che dal 2007 produce trasmettitori ad alta frequenza e radio a Liptovsky Hradok, non lontano da Liptovsky Mikulas nella regione di Zilina, cambierà gestione molto presto come parte di un gruppo che ambisce ad essere il numero uno al mondo nel suo campo. Quest’anno, infatti, l’israeliana Ceragon ha annunciato l’acquisizione delle filiali Nera in tutto il mondo. «Stiamo per attuare la fusione. Che fa parte della nostra strategia per diventare inequivocabilmente il n° 1 globale nel cosiddetto backhaul», la diffusione di dati verso una rete, ha detto Jaroslav Grygar, manager delle risorse umane nell’impianto slovacco. Il primo cambiamento derivante dalla fusione è il rebranding e il cambiamento del nome aziendale in Ceragon Networks. In seguito, dovrebbe esserci anche una maggiore concentrazione anche presso la sede di Liptovsky nella ricerca e sviluppo.

(Fonte Sario)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.