Decine di sindaci slovacchi si sono aumentati lo stipendio in barba alla crisi

Decine di sindaci hanno trovato un modo per aggirare una legge, recentemente adottata, che prevede una riduzione dei loro stipendi, scrive oggi con enfasi il quotidiano slovacco Sme. I Consigli locali di 40 città e comuni dell‘est della Slovacchia hanno approvato le modifiche in base alle quali gli stipendi dei rispettivi sindaci hanno raggiunto il livello massimo o riduzioni puramente cosmetiche negli stipendi dei sindaci. Il primo cittadino di Kosice, Richard Rasi, ha visto il suo stipendio mensile salire di 1.334 euro per arrivare a 4.405 euro mensili, somma simile a quella del collega di Bratislava, Milan Ftacnik.

Nel frattempo, il Consiglio comunale di Poprad (regione di Presov) ha aumentato lo stipendio del suo Sindaco Anton Danko al massimo livello possibile (4.171 euro). Lo stesso approccio è stato perseguito a beneficio del Sindaco Istvan Zacharis della cittadina Moldava nad Bodvou (regione di Kosice), che ora guadagna 3.308 euro al mese, nonostante la popolazione della città conti solo circa 10.000 abitanti.

(Fonte Sme)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google